domenica 17 settembre 2017

Aria aperta e movimento

Non è solo un modo di dire o un consiglio buttato lì: l'attività fisica all'aria aperta fa veramente miracoli, per il corpo e per lo spirito.
Certo, bisogna essere motivati ed avere una buona spinta per abbandonare divano e telecomando.
Oggi ho partecipato ad una competizione non agonistica, che prevedeva podismo e camminata, con il mio gruppo di nordik walking. E' stato divertente, stancante, ma divertente.
Il finale non mi ha fatto molto onore, in quanto con la mia accompagnatrice, fanalino di coda come me, abbiamo finito per perdere l'itinerario e hanno dovuto recuperarci. Ma a parte questo è stata una mattinata piacevole, a contatto con la natura.
Anche il tempo ha retto bene, rinfrescato dalla pioggia notturna.


E' senz'altro una strada da seguire e coltivare.



6 commenti:

  1. Anche qui a Cesena oggi era prevista la maratona per l'Alzheimer e se non fossi stato impegnato nel famoso sposalizio in Piemonte mi sarei iscritto.
    Erano 15 Km, fino a Cesenatico e sarebbe stata davvero una bella passeggiata.
    Domani invece farò tapis roulant... dopo il pranzo di oggi :o)

    RispondiElimina
  2. Non potrei mai camminare o correre al chiuso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non sono al chiuso, ma nel mio mondo :o)

      Elimina
  3. Il Nordik lo pratico da quasi tre anni , lo considero uno degli sport più utili al nostro metabolismo . Oltre che mettere in moto quasi la totalità dei muscoli del nostro corpo (se fatto bene) aiuta anche la mente , ti fa socializzare . E ti fa scoprire dei luoghi che nemmeno sai che esistono perchè da sola (nel mio caso) non ci vai. Brava :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'apprezzamento! Sono un po' meno brava con le impostazioni che mi hai suggerito per il blog. Come puoi vedere sono riuscita solo a mettere dei link che però non si aggiornano con i post dei blog che seguo. Pazienza!

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

For me (only)

Scrivo qui come farei con una pagina di carta o sulle note del cellulare, visto che la carta è superata. Constato che l'estate (mi si pe...