domenica 19 novembre 2017

Etichette

A chi piace sentirsi etichettato? A nessuno, credo. Un tuo simile, umanamente parlando, perché deve sentirsi legittimato ad emettere sentenze, a meno che non sieda sullo scranno del giudice e lo faccia di mestiere? Eppure capita di frequente, sentire qualcuno che si sente in diritto di dire  “ tu sei ...! “. 
E già per me ti poni male ed apri un crepaccio tra noi due.Io posso essere furibonda ed avercela con te per qualcosa che hai fatto o non fatto,
per aver urtato la mia sensibilità o i miei principi, ma è molto difficile che mi scagli contro di te dicendoti ‘ sei un/ una!’ . 

Se lo faccio vuol dire che sono ubriaca o mi è partito l'embolo, ma succede di rado. 
Sono abituata a stigmatizzare le azioni e i comportamenti, mai le persone! Se ti giudico, o mi giudichi, uno di noi si sta mettendo su un livello superiore, ma dato che siamo entrambi umani e nessuno di noi è alla sbarra,
non accetto epiteti o  appellativo da parte di chicchessia.
Sia chiaro! Se lo fai hai chiuso!

5 commenti:

  1. Condivido il tuo separare i fatti dagli individui. Ma difficilmente reputo che chi faccia così (anche con me) abbia chiuso col sottoscritto, perché altrimenti avrei ben pochi individui con cui rapportarmi... Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. A volte tocca ingoiare il rospo soprattutto se devi tuo malgrado continuare ad interagire. Ben rivisto

      Elimina
  2. Senza dubbio dare giudizi su una persona, senza aver condotto la sua stessa esistenza ed aver vissuto le sue stesse emozioni, è ingiusto ed inutile.
    È invece comprensibile valutare i comportamenti, volta per volta.
    Magari chiudere definitivamente con qualcuno solo perché ha detto che qualcosa che non avrebbe dovuto dire mi sembra un po' eccessivo. Le persone sbagliano, specie quando sono in preda alla rabbia o sotto pressione.

    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che il terzo tentativo di risposta sia quello buono. Dicevo....neppure io sono così drastica. Passato il momento di rabbia tendo a scordarmi dei propositi bellicosi ed offrire altre chance. Soprattutto poi se si è in ambìto lavorativo e si costretti ad alle circostanze ad interagire. A presto

      Elimina
  3. A volte ci sono persone che hanno necessità di salirci sulle spalle perchè si sentono piccoli.
    Dipende ovviamente sempre dal livello di conoscenza e dalle situazioni, ma sono più del tuo avviso, una fanculata anche solo pensata e non citata espressamente e sei fuori dalla mia vita.
    Ci sono persone che sono solo zavorre , non sono obbligato ad andare d'accordo con tutti

    RispondiElimina

For me (only)

Scrivo qui come farei con una pagina di carta o sulle note del cellulare, visto che la carta è superata. Constato che l'estate (mi si pe...